OSGM


Vai ai contenuti

Ritiri

Attività > Extra-ordinario

29 Dicembre 2010 - 1 Gennaio 2011: Ritiro di Capodanno ad Assisi



10-12 Settembre 2010: Ritiro ad Assisi

Alla fine di quest'esperienza abbiamo voluto condividere le sensazioni, le emozioni e tutto ciò che più ci ha colpito … Ecco quello che ci siamo detti …

- C'è stato un momento in cui è stato invocato lo Spirito Santo con un canto e ho sentito che questa invocazione, da parte non solo mia, ma cantata da tutti i presenti, aveva veramente una grande forza e un grande trasporto ed è stato bellissimo .

- Dopo la confessione ho sentito una grande pace e che Gesù era nel mio cuore.

- A volte le parole di alcuni frati, suore o sacerdoti in generale, ci fanno pensare a degli argomenti su cui non si era posta attenzione e capita di trovare risposte a domande che neanche ci si era posti o a cui si era risposto in maniera comoda o superficiale.

- Una domanda che ha accompagnato dall'inizio alla fine il nostro ritiro è stata : "Volete diventare veri Uomini e vere Donne ?"

- Durante il ritiro ho avuto la sensazione di essere un po' come un bambino del campo estivo, cioè che tutto fosse organizzato per noi,durante tutta la giornata, e che fossimo davvero noi giovani al centro.

- È importante ringraziare il Signore e sentire anche i ringraziamenti degli altri, perché ti permettono di renderti conto di quei doni che hai e che magari avevi dato per scontato o di cui non ti eri proprio accorto.

- In un discorso di uno dei frati che abbiamo ascoltato ci è stato detto che "Il futuro è il tempo di Dio", perché Dio ti ascolta e sa cosa è più giusto per te,perciò bisogna ascoltare, pazientare ed essere consapevoli che il futuro è il Suo tempo e che Lui avrà delle risposte per te.

- "Dio è abbondanza", questo è stato un altro argomento su cui ci hanno fatto riflettere. Dio ci dona tutto in abbondanza sia ciò che ci piace che ciò che non ci piace,talenti e debolezze. Lui anche con queste nostre debolezze vuole fare cose grandi, per questo noi dobbiamo sfruttare al massimo tutto ciò che c'ha donato e restituirglielo offrendolo agli altri, rendendogli grazie.

- Nella vita si vince e si perde, si possono contare successi ed insuccessi : se davanti ai tanti 0 dei nostri insuccessi si mette un 1 di un successo, il numero ottenuto è molto grande. Se gli insuccessi non venissero considerati, un 1 rimane sempre un 1.

- Ciascuno di noi è stato pensato, voluto e amato da Dio ancor prima di nascere .

- In un'omelia è stata fatta una citazione molto bella : "Il tuo Dio è un assassino perché ha ucciso l'odio che c'è negli uomini"

- L'amore di Dio rende belli. Chi ha Gesù Cristo dentro di sé è bello e i suoi occhi sono luminosi.

- In questo ritiro ho capito che Dio c'è anche per me e che c'è in tutti gli uomini.

- Dio ci dà tutto gratis e il suo amore è così immenso che quando ne prendi consapevolezza senti di voler ricambiare

- Questo ritiro è stato nel segno degli altri: con gli altri e verso gli altri.

- Un momento molto bello è stato quello in cui ci è stato chiesto di rendere grazie a Dio e di condividere a voce alta il perché del nostro ringraziamento, dopodiché ci è stato chiesto di ringraziarci abbracciandoci e dicendoci "Grazie".

- La verità è data da consapevolezza più sincerità , e nel momento dell'abbraccio ho avuto la consapevolezza dell'amore verso gli altri , è stato verità.

- Durante l'omelia del sacerdote, la scorsa notte, ho capito quanto sia importante la nascita di Gesù bambino. Gesù si è fatto bambino e poi uomo portando nel mondo, pieno di odio e sottomissioni, un messaggio di amore e fratellanza. Ho pensato quindi alla sua importanza nel presepe: viene per ultimo, al compimento di un progetto divino. Eppure ancora molti popoli, ma soprattutto quelli ingiusti, hanno paura del Bambinello.



26 Aprile 2010: Incontro giovani con il papa


11-13 Settembre 2009:
Ritiro all'Abbazia di Sant'Eutizio


26 Aprile 2009: Ritiro a Manziana


4 Aprile 2009: Incontro giovani con il papa

1 Febbraio 2009: Visita alla Chiesa Nuova

18 Maggio 2008: Gita a Montefiascone

25 Aprile 2008 - Giornata con il C.O.R.


7 Giugno 2007 - Visita alle catacombe

29 Aprile 2007 - Ordinazione Don Tito!!


25 Aprile 2007 - Giornata con il C.O.R.

3 Aprile 2005: Gita ad Amandola


18 Febbraio 2005: Incontro con Francesco,
della Congregazione dell'Oratorio


Home Page | Jos'è | Animatori | Attività | Non solo oratorio | Materiali | Contatti | Link | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu